domenica 26 gennaio 2014

Insalata d'inverno

C'è stata una bella domenica di sole qui, in Toscana.
Un inizio di giornata senza sveglia, all'insegna dell'ozio e delle passeggiate, senza tempo e senza meta, gustando l'aria frizzante ed il colore limpido del cielo.
Proprio la circostanza perfetta per un pranzetto leggero, gustato a casa, con i raggi di sole che entrano dalla finestra di cucina, facendomi strizzare gli occhi ancora prima che potessi uscire a sentirne il tepore.
Un'insalata è proprio quello che ci vuole: fresca, disintossicante, ma golosa e dal gusto completo e avvolgente.



 







Ingredienti:

1 finocchio
1 arancia
100 gr grana
30 gr nocciole intere
sale qb
pepe qb
olio evo qb



Pulite e lavate il finocchio, tagliandolo in quarti e successivamente a fettine sottilissime. Se avete un robot da cucina con il disco per le scaglie, le fette saranno tutte dello stesso spessore.
Pelate l'arancia al vivo e tagliatela a fette sottili con il coltello, avendo cura di non lasciar uscire troppo succo, che terrete da parte.
Tagliate il grana a scaglie.
Mescolate il finocchio con l'arancia in una terrina, unendo sale, pepe e olio. Servite l'insalata in un piatto piano, disponendovi sopra le scaglie di grana, le nocciole e il succo d'arancia tenuto da parte.
Spolverate con un'altra macinata di pepe e servite.