sabato 26 settembre 2015

Torta all'acqua e cacao

L'arrivo della stagione autunnale cambia sempre i miei gusti: se il caldo estivo mi fa venir voglia di frullati di frutta, coppe di yogurt e cereali, centrifugati e sorbetti, con il primo fresco sento la necessità di qualcosa di più avvolgente, goloso, adatto ad affrontare le giornate piovose. 
Navigando in rete, alla ricerca di un dolce che non fosse ipercalorico, ho scoperto questa ricetta di Molliche di Zucchero
Ho provato applicando qualche piccola modifica, combinando il cacao con un po' di cocco disidratato. Ha un gusto eccezionale, soprattutto la seconda fetta, perché non è accompagnata dall'amaro senso di colpa che solitamente ci assale mangiando dolci con uova e burro. 




Ingredienti:

220 gr farina
150 gr fruttosio
30 gr cacao amaro
270 ml acqua
50 gr olio di semi
30 gr farina di cocco
1 bustina di lievito vanigliato

In una ciotola capiente, mescolate tutti gli ingredienti solidi: farina, fruttosio, cacao, cocco, lievito vanigliato. In un bricco invece mescolate acqua ed olio. Aggiungeteli al centro della farina e mescolate con una frusta per non creare grumi. Foderate una teglia, con bordi a cerniera, di carta forno bagnata, infornate a 180° per circa 30 minuti. Prima di sfornare controllate la cottura con uno stecchino, se risulta asciutto, la torta è pronta. 
Lasciatela raffreddare e cospargetela di zucchero a velo.