domenica 21 aprile 2013

Lasagne di mare








Sono le ultime ore disponibili per festeggiare il compleanno del G... Il giorno preciso era venerdì ma come tutti i compleanni invece di uno durano mediamente 3 giorni!! Iniziando giovedì sera al ristorante giapponese e a seguire siamo arrivati a casa circa un'ora fa, distrutti ma ancora che ridevamo per il week end passato a casa 24 ore su 24 con i nostri amici!! Immaginate una cosa tipo grande fratello ma senza telecamere....7 coppie in un casolare di campagna fra legna da portare con la carriola, camino da controllare, carne alla brace da ardere...e ancora una marea di scherzi diurni ed ebbene si anche notturni che farebbero morire di crepacuore chiunque...un sacco di risate, tanta compagnia era proprio il modo migliore per festeggiare!!
Per adesso vi propongo il piatto principale che ho preparato venerdì sera, per una preparatoria serata a due, in attesa del caotico week end in compagnia!!


Ingredienti per 2 persone:

250 gr lasagne fresche all'uovo
500 gr cozze
300 gr vongole
300 gr code di gambero
4 calamari
1 bicchiere di vino bianco
3 spicchi di aglio
prezzemolo fresco
400 ml latte
60 gr farina
50 gr burro
pepe
olio evo




Come prima cosa immergete le vongole in acqua salata e fatele spurgare per almeno 2 ore in frigo.
Durante l'attesa pulite le cozze grattando la superficie e strappando ad ognuna il bisso, lavate e pulite i calamari sotto l'acqua corrente e tagliateli ad anelli sottilissimi.
Successivamente sgusciate le code di gambero e tagliatele a pezzetti.
Una volta trascorso il tempo di spurgo delle vongole sciacquatele sotto l'acqua corrente e fatele aprire in una casseruola insieme alle cozze, con un filo di olio evo, 1/2 bicchiere di vino e uno spicchio di aglio tagliato a metà. Appena aperte spegnete il fuoco e lasciatele riposare.


Intanto preparate la besciamella mettendo in una casseruola 30 gr di burro con la farina e facendola tostare, successivamente aggiungete il latte e 200 ml di acqua di cottura delle cozze e vongole filtrata, mescolando in modo omogeneo. Fate cuocere 5-6 minuti a fuoco lentissimo e aggiungete il pepe al momento in cui spegnete il fuoco. (Io ho il Bimby per cui la preparo inserendo tutti gli ingredienti nel boccale, 7 minuti, velocità 4, 90°).
Sgusciate cozze e vongole in un piatto, preparate un soffritto di aglio e prezzemolo in una padella abbastanza capiente e, a fuoco abbastanza vivace, fate saltare calamari e gamberi per 5 minuti. Trascorso questo tempo bagnate con l'altro 1/2 bicchiere di vino, unite cozze e vongole, pepate e spegnete appena sfumato il vino.
Adesso potete iniziare a comporre il piatto, imburrando una pirofila e cospargendo un'abbondante cucchiaiata di besciamella aromatizzata sul fondo.
Stendete uno strato di pasta, sopra altra besciamella e un po' di pesce, coprite con la pasta e continuate con questo ordine fino a terminare con pasta e sopra la besciamella, il pesce deve rimanere tutto all'interno per evitare che diventi duro in forno.
Cospargete con qualche fiocco di burro la superficie di besciamella e infornate a 180° per 30 minuti.








Questo piatto è meraviglioso e se ci fate caso non è mai stato utilizzato il sale. Nonostante questo è molto profumato e saporito, grazie anche alla besciamella che esalta ulteriormente il sapore del pesce. Per dare un po' di colore si può sostituire la pasta con quella agli spinaci (anche se io non la preferisco) oppure aggiungere alla besciamella pronta una zucchina scura, cotta al vapore e frullata nel minipimer.